La scelta di un wc mobile può risultare all’apparenza un’operazione superflua e di poco conto, per chiunque abbia la necessità di inserire questo prodotto all’interno della propria attività.
In realtà, a seconda della tipologia di lavoro o dell’evento, sono numerose le caratteristiche da considerare, al fine di selezionare la tipologia più conveniente alle proprie specificità.

Come funziona un wc mobile?

Per la scelta della migliore soluzione di noleggio di wc chimici, tanti sono i fattori da prendere in considerazione.
Tra questi uno degli aspetti più importanti, seppur a volte sottovalutato, riguarda il sistema di scarico del bagno mobile.

A seconda della destinazione d’uso, della frequenza di utilizzo, dell’affluenza prevista e delle possibilità di eseguire interventi di manutenzione ordinari e straordinari durante il proprio periodo di impiego, la corretta selezione del sistema di scarico del gabinetto chimico può fornire un valido contributo per garantire un servizio che risponda appieno  a tutte le proprie necessità.

Secondo quanto indicato nelle Linee Guida Nazionali per la Gestione e la pulizia dei bagni mobili redatta da ASPI (Associazione Nazionale manutenzione e spurgo delle reti fognarie e idriche), i bagni mobili possono essere classificati in 3 categorie sulla base del sistema uso serbatoio/vasca:

  • a caduta detto anche “a vasca aperta” oppure “a cielo aperto”;
  • ad acqua pulita;
  • a ricircolo.

                                                A Caduta                                                                                           A Ricircolo                                                                                           Ad Acqua pulita

Da anni Toi Toi® Italia ha abbandonato l’impiego di bagni chimici “a ricircolo”, per puntare sui gabinetti mobili attrezzati con gli altri due sistemi di scarico, considerati i più soddisfacenti sul piano della fruizione e sul piano dell’adeguatezza secondo quelle che sono le differenti necessità e i differenti contesti d’uso.

Per esempio, un’ottima proposta per eventi, soprattutto se prevista l’affluenza di un elevato numero di persone in un lasso di tempo ridotto come concerti, fiere e manifestazioni sportive, è il bagno mobile dotato del sistema “a caduta”, il quale attraverso la propria vasca, contenente una soluzione antifermentativa e disinfettante, riceve le deiezioni appunto per caduta.

Questa soluzione permette di ridurre al minimo il rischio di intasamento e, dunque, di eliminare la necessità di eventuali interventi straordinari non programmati, che presenterebbero difficoltà, a causa dell’elevata presenza di pubblico.

I wc mobili di Toi Toi® Italia

Toi Toi® Italia dispone di diversi modelli di wc mobili che adottano la modalità di scarico detta anche “a vasca aperta” o “a cielo aperto” come:

  • Toi Plus, la soluzione che coniuga funzionalità ed estetica;
  • Toi Fresh, il tradizionale bagno chimico con le funzionalità essenziali;
  • Liberty, pensato per l’utilizzo da parte di persone con disabilità.

Il sistema serbatoio/vasca “ad acqua pulita” invece è presente su altri prodotti del catalogo aziendale come:

  • Tip Tap, l’ultimo arrivato in casa Toi Toi® Italia;
  • Pedalino, apprezzatissimo in cantiere;
  • Toi Water, il top della gamma prodotti nel mercato italiano;
  • Toi Flush, la soluzione VIP per la sua ricca dotazione interna.

Questi modelli prevedono che il risciacquo sia attivato tramite pompa a pedale, per garantire una fruizione sicura e igienica.

I bagni mobili con queste tipologie di scarico si caratterizzano per il risciacquo con acqua pulita, contenuta in un serbatoio separato dalla vasca di raccolta dei liquidi reflui, e per la schermatura della vasca.

Per questi aspetti, che ricordano molto le soluzioni domestiche, i wc chimici “ad acqua pulita” sono molto graditi e particolarmente indicati in situazioni lavorative e in circostanze ricreative di rilievo e circoscritte.

Noleggiare un wc mobile

Il noleggio dei bagni mobili Toi Toi® Italia, garantisce un controllo totale e continuativo su tutti i prodotti per le diverse fasi che caratterizzano il servizio.

Grazie all’esperienza acquisita negli anni, il team mette a servizio dei propri clienti una consulenza professionale per fornire la scelta più adeguata e più conveniente a seconda delle proprie esigenze.
Nella fase preliminare, dunque, verranno fornite tutte le indicazioni utili per la scelta dei servizi igienici portatili, considerati gli aspetti operativi, logistici ed economici dell’azienda o dell’organizzazione.

Valutate tutte le principali condizioni, il personale esperto proporrà al cliente un pacchetto dedicato, suggerendo il numero idoneo di bagni chimici e i relativi interventi di pulizia e manutenzione.

Definita la proposta, gli operatori presenti sul territorio, consegneranno nel minor tempo possibile i sistemi igienico-sanitari presso i luoghi di destinazione previsti, procedendo con il relativo posizionamento.